English French German Italian Japanese Portuguese Spanish

Home Rassegna Stampa Benedetto XVI

Benedetto XVI

Il Papa della coerenza


Un teologo che molto ha contribuito a migliorare i rapporti tra ortodossi e cattolici

di Hilarion
Metropolita di Volokolamsk presidente del Dipartimento
per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca

altL'11 febbraio scorso, l'inaspettato annuncio della rinuncia al ministero di Papa Benedetto XVI ha stupito profondamente non solo la Chiesa cattolica, ma tutta la cristianità e l'opinione pubblica mondiale. Nella sua condizione di progressivo declino delle forze, di cui ha egli stesso parlato, la decisione di lasciare il pontificato non può che essere considerata un atto di grande coraggio e di esemplare umiltà.

In questo nostro mondo in cui tanti che non hanno il potere cercano spasmodicamente di impossessarsene, e tanti che lo hanno cercano a qualunque costo di non perderlo, la voce mite del primate della Chiesa cristiana più numerosa al mondo, che dice di rinunciare liberamente all'esercizio dell'autorità a causa dell'indebolimento fisico e per il bene della Chiesa, si pone in netto contrasto con la mentalità corrente. Ancora una volta Papa Benedetto XVI si è mostrato coerente con la propria linea di integrità morale e di rifiuto del compromesso.

Leggi tutto...

 

Benedetto XVI: una scelta profetica


 

Le testimonianze di chi gli è stato accanto, a partire dal fratello. L'eredità spirituale. I risvolti sociali, politici ed economici. Un volume di Famiglia Cristiana sul pontificato.

Leggi tutto...

 

Benedetto XVI. Quell'umile determinazione

 
20 febbraio 2013
 
Ritirarsi è ancora una volta farsi servo
 
Jean-Dominique Durand (*)
 
Miniatura
Bisogna decisamente diffidare dei pontificati cosiddetti di transizione! Nel 1958, Giovanni XXIII ci era stato presentato come un Papa anziano (aveva 77 anni), conservatore e di transizione… Ha scombussolato il volto della Chiesa convocando il Concilio Vaticano II, e dandogli i mezzi per lavorare in libertà. Nel 2005, ci è stato presentato Benedetto XVI, eletto a 78 anni, come un conservatore che, dopo il lungo e carismatico pontificato di Giovanni Paolo II, sarebbe stato tranquillo.

Leggi tutto...

 

Tante domande al «popolo di Benedetto XVI», ma non quella giusta

 
Una semplice risposta
 
 
Forse nemmeno i pellegrini che domenica si sono ritrovati sotto la finestra del Papa per ascoltare l’Angelus si immaginavano che sarebbero stati in tanti. E invece mentre già i fedeli di Roma avevano cominciato a colmare la piazza, dal fondo di via Conciliazione alle undici e mezza arrivavano, stanchi da un viaggio iniziato all’alba, i lombardi, e gente da più lontano. E a mezzogiorno dentro al colonnato affollatissimo ci si guardava, fra noi, contenti, e con un sommesso stupore: non era, leggendo i giornali, così prevedibile di essere in tanti, nella prima domenica dopo la rinuncia di Benedetto XVI.

Leggi tutto...

 

Benedetto XVI e la crisi economica: cambiare modello di sviluppo, non erodere diritti sociali


20/02/2013

altLa crisi ci obbliga a riprogettare il nostro cammino, a darci nuove regole e a trovare nuove forme di impegno”: è uno dei passaggi chiave dell’Enciclica Caritas in veritate di Benedetto XVI. Lo sviluppo umano integrale della persona e dei popoli, in un tempo di grave crisi economica, è stato proprio uno dei temi caratterizzanti del Pontificato di Joseph Ratzinger.

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Avanti > Fine >>

Pagina 6 di 55
Cerca nel sito
Visite
Oggi25
Questo Mese995
Totali (dal 15/01/2011)138668