English French German Italian Japanese Portuguese Spanish

Home Rassegna Stampa Benedetto XVI

Benedetto XVI

Il Papa e la preghiera, "arte" che apre a Dio il cuore dell'uomo


26/02/2013

altTra due giorni, dunque, Benedetto XVI porrà fine al suo Pontificato per ritirarsi a una vita di preghiera. E proprio alla preghiera, il Papa ha dedicato tra il 2011 e il 2012 una vera e propria “scuola”, in particolare sviluppando una serie di catechesi alle udienze generali del mercoledì.

Leggi tutto...

 

Sarà sempre "Sua Santità"

 

26 Febbraio 2013

Il titolo, l'abito, gli ultimi giorni e le ore del pontificato. Come si svolgerà, domani, l'ultima udienza. Clima di preghiera e messaggi da tutto il mondo. Forse il 4 marzo le Congregazioni generali


alt

Come ci si dovrà rivolgere al Papa, dopo il 28 febbraio? “Continueremo a rivolgerci a Lui chiamandolo Sua Santità, perché questo è stato e continuerà a rimanere”, la risposta di padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, ai giornalisti, nel briefing di oggi. Il titolo di Benedetto XVI, dalla fine del pontificato, sarà “Papa emerito” o “Romano Pontefice emerito”, ha aggiunto il portavoce vaticano. Quanto all’abito che indosserà, sarà “la talare bianca semplice”, ha informato padre Lombardi, non accompagnata però più dalla tradizionale mantellina sulle sue spalle. Una curiosità riguarda le scarpe: non vedremo più ai piedi del Papa le tradizionali scarpe rosse, ma normali scarpe marroni. “Risulta che il Papa è molto contento delle scarpe che gli sono state donate a Léon durante il viaggio in Messico”, ha rivelato padre Lombardi: “Conta di continuare a usarle, perché le trova molto comode e molto confortevoli. Le apprezza e continuerà a utilizzarle”. Il Papa, infine, “non userà più” l’anello del pescatore, ma “un altro anello”, che non sarà però più “l’anello classico, legato al ministero del Pontefice”. L’anello del pescatore, come il sigillo di piombo, “devono essere annullati”, come prevede la Costituzione “Universi Dominici Gregis”. “Il Camerlengo e i suoi collaboratori provvederanno”, ha assicurato padre Lombardi.

Leggi tutto...

 

La famiglia, "via della Chiesa", cuore del magistero di Benedetto XVI


25/02/2013

altTante le famiglie presenti ieri all’Angelus in Piazza San Pietro. Più volte nel corso del suo pontificato il Papa ha evidenziato il ruolo prioritario della famiglia nella società, chiedendo leggi a tutela del matrimonio tra un uomo e una donna. “L’amore a cui le famiglie sono chiamate è l’unica forza capace di trasformare il mondo”.

Leggi tutto...

 

Oltre centomila all'ultimo Angelus. Il Papa: mi ritiro sul monte a pregare per la Chiesa


24/02/2013

 http://www.matteogalli.com/speciale_papa/bg/papa-11.jpg


Mi ritiro in preghiera per continuare a servire la Chiesa “con la stessa dedizione e lo stesso amore con cui l’ho fatto fino ad ora”. Sono queste le parole con le quali Benedetto XVI si è congedato questa mattina dalle oltre 100 mila persone che hanno gremito Piazza San Pietro e l’inizio di Via della Conciliazione, nell’ultimo Angelus del Pontificato. In sette lingue, il Papa ha ringraziato tutti i fedeli “per l’affetto e la condivisione” dimostratigli in questo “momento particolare” per lui e per la Chiesa.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 24 Febbraio 2013 20:35 )

Leggi tutto...

 

Esercizi spirituali. Il Papa: il male sporca la bellezza di Dio, ma chi crede vede la verità e l'amore


23/02/2013

altIn un mondo che “sporca” la bellezza di Dio, credere significa “toccare” la Sua mano e vedere il Suo amore. Lo ha affermato stamattina Benedetto XVI, al termine degli esercizi spirituali della Quaresima, predicati nel corso della settimana al Papa e alla Curia Romana dal cardinale Gianfranco Ravasi. Il Pontefice ha poi ringraziato i suoi collaboratori per aver condiviso in questi anni le responsabilità del ministero petrino.

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Avanti > Fine >>

Pagina 5 di 55
Cerca nel sito
Visite
Oggi25
Questo Mese995
Totali (dal 15/01/2011)138668