English French German Italian Japanese Portuguese Spanish

Home Convento di Farneto Bacheca

Bacheca

Frate Alessandro, la voce della gioia

13 novembre 2013

di Federico Scoppio

Con il suo disco inciso per la Decca, ha conquistato pure gli americani. Ora ne ha pronto un altro di canti natalizi ma, in attesa di partire per gli Stati Uniti, dice: "Sono davvero felice solo in convento".

La copertina del disco di Frate AlessandroUna storia incredibile, quella di Frate Alessandro, il francescano di Assisi che poco più di un anno fa conquistò un bel po’ di gloria per la sua dote particolare: il canto. Un’espressione di felicità e gioia, che il piccolo frate ha saputo condensare perfettamente in un primo disco, La voce di Assisi che, firmato per una casa discografica importante come la Decca, ha avuto un gran successo. A breve arriverà anche il suo secondo disco, Voice of Joy: «È un disco natalizio, contiene brani più o meno conosciuti», ci racconta Frate Alessandro. «Ci sono Tu scendi dalle stelle, l’Ave Maria, ma anche un repertorio meno conosciuto, come Veni Veni Emmanul, O Tannembaum e arie classiche non propriamente natalizie. Una babilonia (ride, ndr) perché canto in sette lingue: latino, italiano, spagnolo, inglese, francese, tedesco e svedese».

Leggi tutto...

 

Il responsabile della Caritas di Assisi: i nostri poveri aspettano con speranza Papa Francesco

01/10/2013

I poveri, motivo di fondo della scelta del nome Francesco, da parte di Papa Bergoglio, segneranno anche fortemente la visita ad Assisi venerdì 4 ottobre. Il Pontefice incontrerà un gruppo di poveri assistiti dalle 8 Caritas diocesane, al vescovado, nella stanza della spoliazione dove San Francesco rinunciò ai beni paterni per consacrarsi a Dio; poi pranzerà tra i senza fissa dimora del Centro Caritas vicino la stazione. Ma quali sono i volti della povertà in Umbria? Gabriella Ceraso lo ha chiesto a padre Vittorio Viola responsabile diocesano della Caritas, che accoglierà il Papa alla mensa:

RealAudioMP3

altR. – C’è il volto della povertà un po’ di sempre, di chi sceglie la strada come casa; ma c’è anche il volto nuovo di chi ha perso il lavoro e con il lavoro spesso anche la proprio dignità. Un recente studio individua in Umbria circa 36 mila famiglie povere, di cui poco più di 6 mila sotto la soglia della povertà.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Ottobre 2013 18:03 )

Leggi tutto...

 

Il Papa ad Assisi il 4 ottobre: presentato dalla Diocesi il programma della visita

02/09/2013

altIl Papa pellegrino in Umbria sulle orme di San Francesco, patrono d’Italia. E’ stato presentato oggi nella sala della “spoliazione” del vescovado di Assisi il programma della visita di Papa Francesco alla città del Poverello, il prossimo 4 ottobre. Presenti con il vescovo Domenico Sorrentino e il sindaco Claudio Ricci, anche l’arcivescovo di Perugia e presidente dei vescovi umbri, mons. Gualtiero Bassetti, e un rappresentante delle Famiglie francescane.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 08 Ottobre 2013 17:38 )

Leggi tutto...

 

Pasqua di fr Gabriele Fiorelli

25 agosto 2013


Io confido in te, Signore;
dico: «Tu sei il mio Dio,
nelle tue mani sono i miei giorni».
Salmo 30, 15-16a


Verso le ore 23.15 della scorsa notte di sabato 24 agosto 2013, presso l'Infermeria provinciale di S. Maria degli Angeli, all'età di 91 anni è passato da questo mondo al Padre

FR. GABRIELE (FRANCESCO)
FIORELLI ofm

altP. Gabriele, nato a Grotte di Castro (VT) il 15 gennaio 1922. Entrato nell'Ordine dei Frati Minori all'età di appena 11 anni, ha vestito l'abito "della prova" nel settembre del 1937 ed ha emesso la prima Professione dei Voti l'anno successivo, appena terminato il Noviziato. Professo di Voti perpetui dal gennaio del 1943 è stato ordinato sacerdote il 31 marzo 1946 presso il Convento di San Damiano.

Nell’arco della sua lunga vita francescana e sacerdotale, fr. Gabriele ha vissuto in più Conventi, svolgendo diversi incarichi: Maestro del Collegio Serafico di Gubbio e Guardiano in varie Comunità della Provincia, è stato Cappellano dell’Ospedale Policlinico di Perugia, Confessore delle Clarisse di Gubbio e di Perugia, parroco, insegnante di religione, assistente dei Maestri Cattolici, consulente del Segretariato di moralità.

Dal 2008, a causa dell’età e dell’aggravarsi di alcuni problemi di salute, risiedeva presso l'Infermeria Provinciale dove la scorsa notte il Signore l'ha chiamato a sé.

Alle ore 11.00 di domani, lunedì 26 agosto 2013, verranno celebrate le Esequie nella Basilica della Porziuncola in Santa Maria degli Angeli, con processione che partirà dalla Portineria del Convento alle ore 10.45.

La salma sarà tumulata nel cimitero locale di S. Maria degli Angeli.

Raccomandiamo a tutti il ricordo nella preghiera.


Tratto da: http://www.assisiofm.it/pasqua-di-fr-gabriele-fiorelli-3114-1.html

 

 

Fra Alessandro. Dalla Porziuncola ad Abbey Road


di DONATELLA FERRARIO

Da umile frate sulle orme di san Francesco a tenore di fama internazionale, inseguito e corteggiato dalle major discografiche e dalle televisioni. È la storia di fra Alessandro Brustenghi, la cui passione per la musica e il canto è stata così forte da superare le barriere del convento di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi: «Ho capito», dice, «che la voce è uno strumento che mi è stato dato per avvicinare le persone a Dio».

Fra Alessandro suona l'organo nella basilica di Santa Maria degli Angeli.

Fra Alessandro suona l'organo nella basilica di Santa Maria degli Angeli. Sullo sfondo, il santuario della Porziuncola (foto A. TOSATTO).

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Avanti > Fine >>

Pagina 1 di 19
Cerca nel sito
Visite
Oggi5
Questo Mese779
Totali (dal 15/01/2011)139904